Bad boy Nainggolan: le 5 bravate del centrocampista dell’Inter

Bad boy Nainggolan: le 5 bravate del centrocampista dell’Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Dalla diretta di Capodanno tra alcol e sigarette al ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza: le 5 più grandi bravate di Nainggolan

Radja Nainggolan ha spesso fatto parlare di sé per le sue prodezze in campo, con la maglia della Roma prima e, ora, con la casacca dell’Inter. Tuttavia, il giocatore è spesso stato al centro di un vortice di notizie che non riguardano l’ambito sportivo. Negli ultimi anni il centrocampista ne ha combinate parecchie, facendo esasperare società, allenatori e tifosi. La sospensione per i ritardi agli allenamenti dei nerazzurri è solo l’ultimo dei tanti episodi discutibili che hanno riguardato il giocatore. Ecco le cinque bravate più eclatanti del belga.

1) La diretta Instagram di Capodanno tra fumo, alcol e bestemmie

Molti ricorderanno che, durante i festeggiamenti di Capodanno 2017, Nainggolan ha fatto molto parlare di sé per una diretta poco professionale. Il centrocampista, infatti, si è fatto ritrarre con il suo telefonino tra drink e sigarette, visibilmente alticcio. Radja ha anche dato vita a numerose polemiche per le reiterate bestemmie live, a pochi minuti dall’anno nuovo. Ecco il video della diretta Instagram.

2) La denuncia per truffa dopo una notte al Casinò di Montecarlo

Ben più recente (il 20 dicembre scorso) è la denuncia del numero 14 dell’Inter per truffa. Il giocatore, noto per la sua passione per il gioco d’azzardo, ha trascorso una serata poco fortunata al Casinò di Montecarlo, conclusasi con un furto di codici. Alcuni delinquenti hanno clonato dei libretti, all’interno dei quali vi erano assegni compilati per coprire le disastrose perdite. Si parla di almeno 150 mila euro incassati dai malviventi dal suo conto, attivo alla banca Mediolanum, ma altri assegni ben più succulenti fortunatamente non sono stati clonati.

3) Ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza

A marzo 2017, a Radja Nainggolan viene ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza. Il giocatore aveva trascorso la serata in discoteca a Bruxelles, e la Polizia lo ha sorpreso con un tasso alcolemico di 2 milligrammi per litro, quattro volte oltre il limite. Provvedimento immediato e patente tolta per un mese, nonostante le proteste.

4) Le dichiarazioni anti-juventine durante un colloquio con i tifosi della Roma

Alcuni tifosi della Roma filmano di nascosto un inaspettato incontro notturno con il centrocampista belga, allora giallorosso. Sigaretta alla mano, Nainggolan dichiarò apertamente di odiare la Juventus sin dai tempi del Cagliari, per gli atteggiamenti condizionanti dei suoi giocatori nei confronti degli arbitri.

5) La serata in discoteca con Fabrizio Corona e il dito medio

Ultimo, ma non per importanza, la notte trascorsa in discoteca in compagnia dell’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona. Radja Nainggolan , appena approdato all’Inter, ma non ha preso parte alla sfida contro il Sassuolo del 19 agosto 2018. Il calciatore, però, è stato ripreso la sera che precedeva la partita in un club milanese, visibilmente alticcio Al rimprovero del tifoso autore del video, che gli ha urlato «Domani devi andare a giocare, vai a dormire», il centrocampista ha risposto con un elegantissimo dito medio.