Biraschi: «Con Juric miglioro giornalmente»

Davide Biraschi, difensore del Genoa, traccia un bilancio dei suoi primi mesi in rossoblu e della sua crescita personale

Davide Biraschi, difensore del Genoa, si è concesso a una lunga intervista in cui ha parlato del  Grifone e della sua vita privata. Il giovane calciatore arrivato negli ultimi giorni del mercato estivo dall’Avellino è considerato da molti un ottimo prospetto in chiave futura, ma nonostante ciò sta faticando a trovare spazio nelle gerarchie di mister Ivan Juric.
GENOA CLUB IMPORTANTE: Queste le sue parole dopo la titolarità in settimana con l’Under 21: «Essere in Under 21 è un grande onore per me, l’inno italiano mi fa emozionare ogni volta. Lì capisci di aver fatto qualcosa di importante». Continua sul Genoa: «Grazie al lavoro quotidiano con Juric sto migliorando molto. La Serie A ha un livello nettamente più alto rispetto alla B. Osservo con grande attenzione i compagni durante gli allenamenti per capire i movimenti e i trucchi del mestiere. Sono in un gruppo unico. Il Genoa è un club molto organizzato ed è attento ai bisogni dei giocatori». Conclusione sulla vita privata:«Lasciare casa a 17 anni non è stato semplice. Con mamma, papà e 8 fratelli si ragionava sempre da squadra e gli egoismi restavano fuori».