Connettiti con noi

2009

Brescia, si punta a risanare il bilancio con le cessioni

Pubblicato

su

Il Brescia è alla ricerca di fondi per poter sanare il bilancio del club delle “rondinelle” e, stando a quanto riporta nella sua versione odierna “bresciaoggi.it”, i lombardi pensano a cedere i migliori elementi per poter ricavare circa 13 milioni di euro. Sarà  questo l’obiettivo del neo d.s. Iaconi, il quale dovrà  sfoltire la rosa fino ad un numero di 22-23 elementi. Le cessioni principali saranno quelle di Panagiotis Kone, anche se la Lazio sembra essersi fatta indietro, ma occhio al Palermo e le pise estere, così come Alessandro Diamanti ed Andrea Caracciolo, che erano vicini al Bologna, ma hanno diverso mercato in Serie A ed all’estero. Infine, verranno lasciati liberi di scegliersi un’altra squadra Alessandro Budel e Cristiano Zanetti, i cui ingaggi non corrispondono ai canoni del campionato cadetto.