Buffon: «Diventare direttore sportivo mi ha messo alla prova»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Buffon: «Diventare direttore sportivo mi ha messo alla prova»

Pubblicato

su

Buffon

Gianluigi Buffon, capo delegazione della Nazionale, ha parlato da neo direttore sportivo a margine dell’inaugurazione di un corso

Gianluigi Buffon, capo delegazione della Nazionale, ha parlato da neo direttore sportivo a margine dell’inaugurazione di un corso all’Università di Teramo. Ecco le sue dichiarazioni.

PAROLE – «Diventare direttore sportivo è significato chiudere un cassetto di esperienze e mettermi alla prova, dopo 32 anni da calciatore. L’esperienza in campo non basta e la formazione giuridica, economica e manageriale è fondamentale per un dirigente sportivo a qualsiasi livello. Rimpianti di non giocare più? No, sono veramente felice di aver smesso. Mi sto dedicando ai tanti interessi ai quali ho dovuto rinunciare per questa vita da calciatore così totalizzante».