Cagliari abbandona il sogno Ventura, l’accordo non c’è

ventura
© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari deciderà lunedì sull’esonero di Diego Lopez. Il club ha tentato l’avvicinamento all’ex ct Giampiero Ventura ma l’accordo non è stato raggiunto. Le alternative sono De Zerbi, Juric e Maran

Le strade del Cagliari e dell’allenatore Diego Lopez sembrano destinate a separarsi nonostante la salvezza raggiunta. Il ds del club sardo, Marcello Carli, ha confermato ai margini del “Trofeo Sardegna” che la decisione finale sull’esonero arriverà lunedì ma nel frattempo si è già messo in moto per cercare il possibile sostituito del tecnico uruguaiano. Secondo quanto riporta Gazzamercato, il Cagliari avrebbe nelle scorse ore avviato i contatti con l’ex ct della Nazionale Giampiero Ventura. Il presidente Tommaso Giulini si sarebbe mosso in prima persona per convincere il tecnico genovese a trasferirsi in Sardegna ma l’accordo non sarebbe stato raggiunto. Ventura, che sembra comunque intenzionato a tornare ad allenare in Italia, avrebbe declinato l’offerta.

Il club sardo ha comunque altre opzioni per la panchina. Oltre a Roberto De Zerbi, che potrebbe lasciare l’Hellas Verona dopo la retrocessione, in lizza ci sono anche Ivan Juric, ex tecnico di Crotone e Genoa, e Rolando Maran, che dovrebbe chiudere i rapporti con il Chievo Verona a giorni.