Cagliari, apre il museo del club

© foto www.imagephotoagency.it

I cimeli rossoblu visibili a tutti, ma il presidente Giulini punta anche il campionato: «Il museo è per i tifosi. Contro il Genoa…»

Mentre in campionato si fatica a decollare, il Cagliari sta facendo un ottimo lavoro fuori dal campo. Prima la Sardegna Arena, ora il museo del club. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, i cimeli del Cagliari saranno esposti proprio nello stadio. C’è soddisfazione da parte del presidente Tommaso Giulini: «La storia di una società nota in Europa deve stare in un museo. Il museo è per i tifosi: da Riva a Zola, capitani e promesse, allenatori e classifiche, campionati e curiosità del nostro club. Vogliamo migliorare, crescere e vincere, fin da domenica con il Genoa». In effetti, le ultime tre sconfitte contro Sassuolo, Chievo e Napoli – di cui le prime due in casa – non stanno aiutando i sardi ad allontanarsi dalla zona retrocessione, ma il patron rossoblu conta sulla voglia di riscatto dei suoi: «Siamo partiti bene, ma veniamo da tre gare inadeguate. Joao Pedro e Barella possono fare meglio, Farias e Pavoletti devono sbloccarsi. Col Genoa dobbiamo vincere».