Calciomercato Inter, le trattative della giornata: si continua a lavorare per Barella

Calciomercato Inter, le trattative della giornata: si lavora per De Paul e Andersen, Miranda in uscita
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Inter, tutte le trattative nerazzurre della sessione invernale 2019 giornata per giornata

Una qualificazione agli ottavi di Champions League sfuggita nell’ultima giornata e un terzo posto saldamente sotto controllo, rendono l’Inter una squadra che non ha necessità di intervenire con urgenza sul mercato di gennaio. I nerazzurri, infatti, investiranno solo nel caso in cui dovessero cedere una pedina importante del loro scacchiere. Ipotesi, al momento, quanto mai remota. Per questo motivo Ausilio e Marotta stanno impostando le trattative, perlopiù per giugno provando a chiudere in tempi celeri.

Calciomercato Inter: tra rinnovo Icardi e Barella

Il tasto bollente in casa Inter è il rinnovo di Icardi. Le parti si stanno aggiornano e si incontreranno nei prossimi giorni per tracciare un quadro definitivo della questione. Il rinnovo dovrebbe essere firmato sulla base di un quadriennale a 7 milioni netti a stagione con la clausola a 180 milioni. Piace e continua a piacere molto Nicolò Barella. Marotta e Ausilio stanno valutando di chiudere la trattativa per giugno ma non si esclude un incredibile arrivo già a gennaio.

Calciomercato Inter: Reiner nome nuovo per l’attacco

Reinier Jesus Carvalho è uno dei migliori prospetti del football mondiale. Un ragazzino che a differenza dei propri coetanei sta già convivendo con un certo tipo di pressione, dato che è indicato dai vari addetti ai lavori come un predestinato. Non è un caso che il giovanissimo atleta piaccia all’Inter e sia sul taccuino di molte altre compagini del Vecchio Continente. Reinier è un numero 10 dalla tecnica eccellente, con un tocco e con controllo di palla sopraffini. La sua caratteristica principale è la creatività e nonostante abbia solo 16 anni fa parte della rosa del Flamengo Sub-20. È versatile nello stile di gioco e pur non essendo un attaccante puro, grazie alla velocità e ai suoi inserimenti, segna parecchi gol. Ecco perché viene paragonato a Kakà, uno dei suoi idoli insieme a Zidane. Estroso in campo, più controllato fuori dal rettangolo verde di gioco. L’Inter lo segue attentamente pronta a cogliere l’occasione come accadde con Coutinho anni fa.

Calciomercato Inter: Dybala è il sogno nerazzurro per l’estate

Il grande sogno di mercato per l’Inter, per l’estate, è Paulo Dybala. La Joya bianconera, nel caso in cui alla Juve arrivasse il tanto agognato Isco, è l’indiziato numero uno per salutare la Vecchia Signora. Al momento, quello legato a Dybala è solo uno scenario, visto che la partita a Palazzo Saras si sta giocando sul rinnovo di Icardi, però tutto fa pensare che Marotta, sin dalla prima ora tra i più grandi estimatori di Dybala, qualora dovesse trovarsi per le mani le risorse necessarie per mettere a segno un simile colpo, non si tirerebbe certo indietro

Calciomercato Inter: Godin arriverà a giugno

L’Inter ha praticamente chiuso per l’arrivo di Godin a giugno. I nerazzurri si sono mossi con grande anticipo, sbaragliando la concorrenza che si faceva sempre più agguerrita sul difensore uruguaiano. Il capitano dell’Atletico Madrid percepirà 6 milioni netti a stagione. Un ricchissimo contratto per Godin che ha pesato non poco sulla scelta del difensore di sposare il progetto nerazzurro.

Calciomercato Inter: si lavora per De Paul

È Rodrigo De Paul il primo nome sul taccuino dell’Inter per l’estate. L’Udinese lo scorso anno ha rifiutato un’offerta di 20 milioni dalla Fiorentina e valuta la sua stella non meno di 25-30 milioni. Richiesta che non spaventa l’Inter, che comunque sta valutando l’ipotesi di inserire alcune contropartite tecniche per abbassare il cash. Profili magari di giovani già pronti, come chissà, potrebbero essere Pinamonti (ora al Frosinone) o Vanheusden (attualmente allo Standard Liegi). O comunque profili del genere. Dettagli, insomma, che non nascondono più il punto centrale della questione: De Paul per l’Inter è diventato una priorità, il regista offensivo dal quale ripartire.

Calciomercato Inter: Miranda saluterà a fine stagione

Joao Miranda reputa conclusa la sua esperienza all’Inter. Il difensore brasiliano non sta trovando spazio in questa stagione e per questo motivo a fine stagione quasi sicuramente saluterà. La dirigenza dell’Inter parlerà a breve con il difensore, per capire quale strada scegliere. Il club nerazzurro non vorrebbe salutare l’ex Atletico Madrid prima di giugno, ma dipenderà eventualmente dall’arrivo di un’offerta di qualche milione di euro. L’eventuale cifra incassata sarebbe impiegata per trovare un sostituto. Dunque trattenere Miranda fino al termine della stagione sarebbe la priorità nerazzurra.

Calciomercato Inter: oltre Godin si punta anche Andersen

Ausilio e Marotta reputano Joachim Andersen come erede naturale di Joao Miranda. Un difensore forte, giovane e di prospettiva da far crescere sotto l’ala protettrice di Skriniar (o Godin) e De Vrij. Per questo motivo i discorsi con la dirigenza blucerchiata sono già avviati e si punta a chiudere ogni discorso già a gennaio.