Cassano: «In Nazionale giocatori vergognosi, io giocherei con una gamba sola»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Cassano: «In Nazionale giocatori vergognosi, io giocherei con una gamba sola»

Pubblicato

su

Cassano

Antonio Cassano ci va giù pesante con le critiche verso la Nazionale: l’ex fantasista attacca così alcuni giocatori

Antonio Cassano ha così parlato della Nazionale in diretta alla Bobo TV.

LE PAROLE – «In questo momento tutti noi dobbiamo accompagnare Mancini ora che c’è aria di rinnovamento. Ci vuole pazienza senza materie prime, per me è vergognoso che certi giocatori siano in Nazionale. Ai miei tempi certa gente nemmeno si sarebbe cambiata nello spogliatoio. La partita comunque è stata a dir poco oscena. Se fossi nato nel calcio di oggi avrei giocato tutte le partite con una gamba sola e avrei segnato sempre».