Catania, aggressione all’ad Lo Monaco da parte di alcuni ultras

© foto www.imagephotoagency.it

Catania, aggressione all’amministratore delegato Lo Monaco da parte di alcuni ultras della squadra siciliana: il comunicato

Il lato peggiore del calcio, se ancora di sport si può parlare. L’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, è stato aggredito da alcuni ultras. Ecco il comunicato della società.

COMUNICATO – «La vile e vergognosa aggressione subita oggi dall’amministratore delegato Pietro Lo Monaco da parte di ultras catanesi a bordo della nave traghetto durante il viaggio per raggiungere Potenza, già prevedibile alla luce dello striscione intimidatorio esposto in città e di quanto denunciato dal nostro amministratore delegato in occasione della conferenza stampa tenuta ieri, ci obbliga a fermarci. Conseguentemente, la squadra rientra a Catania».