Catania, Capuano: ?Incredibile quanto accaduto?

© foto www.imagephotoagency.it

CATANIA CAPUANO – Impossibile nascondere la rabbia per Ciro Capuano, che ha analizzato con un’ottica diversa il primo gol del Napoli: «C’è stata una deviazione di Spolli, un tocco impercettibile, quanto involontario, che però ha alterato la traiettoria di quel pallone, mandando fuori causa chi poteva intervenire. Così Hamsik ha potuto colpire indisturbato», ha dichiarato, come riportato da La Sicilia, il difensore del Catania, che poi sugli errori arbitrali ha proseguito: «Incredibile quello che è accaduto e che tutti hanno avuto modo di vedere. Il rigore per fallo di mani di Zuniga era nettissimo, così come era netta l’espulsione di Grava. Ma vi ricordate cosa è accaduto a Lodi contro il Torino? E avete presente cosa si è verificato in questa circostanza? Io posso comprendere se l’arbitro non ha visto alcunché, ma una volta che ci si è accorti della reazione di Grava, beh, ritengo assurdo che si sia proceduto soltanto con il cartellino giallo. Porca miseria, se si esce il cartellino o è rosso o non può essere giallo. Proprio non riesco a condividere questa decisione. Inutile comunque fare polemiche, meglio mettersi alle spalle questa trasferta e pensare alla prossima partita di Bergamo. Il campo è di quelli difficili, ma noi abbiamo le carte in regola per andarcela a giocare».