Catania, Silvestre: “Alla Juventus non si può dir di no”

© foto www.imagephotoagency.it

E’ uno dei pezzi pregiati della bottega Catania. Già , su Matias Silvestre (26 anÃ?­ni, ex Boca Juniors), dopo Lazio e Genoa, si è mossa anche la Juventus. Con il presiÃ?­dente Enrico Preziosi i discorsi sono avanÃ?­zati, ma tutto è ancora in gioco. SoprattutÃ?­to se oggi – a margine dell’assemblea di LeÃ?­ga – Marotta e Paratici decideranno di far sul serio per il centrale argentino. Ã?«Costa 8 milioniÃ?», ha specificato l’ad dei siciliani Pietro Lo Monaco nei giorni scorsi. SilveÃ?­stre è rientrato dalle vacanze ieri sera e ha subito raggiunto i compagni.

Silvestre si parla tanto di lei: Lazio, GeÃ?­noa, Juventus….
Ã?«Di voci ne ho sentite parecchie anche io, ma di concreto non so ancora cosa ci sia veÃ?­ramente. Sono appena rientrato dalle vaÃ?­canze: adesso parlerò col mio procuratore e con Lo MonacoÃ?».

Vederla un’altra stagione a Catania è praticamente impossibile.
Ã?«Vediamo… Penso ci siano i presupposti per cominciare una nuova avventura. DeÃ?­ciderò insieme al Catania e al mio agenteÃ?».

Cosa ha pensato quando ha sentito il suo nome accostato a quello della Juventus?
Ã?«La Juve è sempre la Juve, un grande club. Al momento non so come sia la situazione. Di certo, per la mia carriera sarebbe una opportunità  importante. Da prendere al voloÃ?».

Si è confrontato con Martinez, suo ex compagno in Sicilia, sull’ipotesi JuvenÃ?­tus?
�«No, non ho avuto modo di sentirlo�».

Il primo anno di Martinez a Torino è staÃ?­to deludente: è un aspetto che la spavenÃ?­terebbe?
Ã?«Sarebbe l’ultimo dei problemi. Non sarei affatto spaventatoÃ?».

Fonte | Tuttosport.com