Connettiti con noi

Lazio News

Cellino: «Scudetto? Moralmente sarebbe della Lazio. Sul futuro di Allegri…»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Cellino

Massimo Cellino ha parlato dello scudetto e del futuro di Massimiliano Allegri nell’intervista a Tuttosport. Le sue parole

Massimo Cellino ha parlato nella lunga intervista rilasciata a Tuttosport sia dello scudetto in ballo in Serie A sia del futuro di Allegri.

SCUDETTO – «Assegnarlo? No. Però moralmente sarebbe della Lazio. Perché ha i conti in ordine, ha mostrato un bel gioco e, anche se ha avuto un po’ di fortuna con gli arbitri, Lotito è un buon amministratore. Attacco e attaccherò sempre Lotito perché è un casinista, però gli va dato atto di essere bravo».

ALLEGRI – «È il più intelligente di tutti. Max già da giocatore era avanti dieci anni rispetto a tutti gli altri. Ha solo un difetto: è un testone con le lingue. Ho detto a Max di imparare bene l’inglese che sarebbe perfetto per la Premier, ma fa un po’ fatica».

PSG? – «Non so dove andrà, ma penso che per lui il francese sia più semplice da imparare. Da appassionato giocatore di Casinò, non partirebbe da zero: termini come noir, rouge, o frasi tipo “Les jeux sono faits, rien ne va plus” le conosce bene (risata)».

Advertisement