Sampdoria, York Capital conferma: «Trattiamo da mesi». C’è già la prima offerta

Sampdoria, York Capital conferma: «Trattiamo da mesi». C’è già la prima offerta
© foto www.imagephotoagency.it

Conferme sulla trattativa per la cessione della Sampdoria da parte di Massimo Ferrero arrivano dal manager di York Capital Fabrizio Oliva. E circolerebbero già alcune cifre…

La trattativa per la cessione della Sampdoria da parte di Massimo Ferrero al fondo internazionale York Capital (rappresentato in Italia da Gianluca Vialli, papabile nuovo presidente blucerchiato) esisterebbe davvero. A confermarlo oggi ai microfoni del Corriere della Sera il manager italiano Fabrizio Oliva, referente di York Capital per l’Europa. «La Sampdoria è molto interessante, le trattative vanno avanti da mesi – ha confermato Oliva, 30enne dirigente ex bocconiano attualmente residente Londra, dove York opera con una sede propria – . I nostri top level a New York se ne stanno occupando».

Una dichiarazione in netta controtendenza rispetto a quanto fatto intendere dallo stesso Ferrero nelle ultime settimane: il presidente sampdoriano aveva di fatto accusato Vialli e York Capital di aver montato un caso mediatico senza nessun presupposto concreto di acquisizione del club. Le indiscrezioni di oggi invece parlano di continui contatti tra York e Mediobanca, advisor blucerchiato, a cui sarebbe già stata recapitata un’offerta preliminare da 80 milioni di euro. Anche un fondo inglese ed uno arabo sarebbero interessati alla Sampdoria, ma al momento la cordata di Vialli&co. risulterebbe quella in netto vantaggio nella trattativa.