Cluj Lazio 2-1: cronaca e tabellino

Cluj Lazio 2-1: cronaca e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Cluij Lazio, sfida valida per i gironi di Europa League 2019/2020: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

L’Europa League inizia male per la Lazio: il Cluj batte i biancocelesti 2-1. Primo tempo in parità con le reti di Bastos e di Deac su rigore. Nella ripresa i ragazzi di Inzaghi commettono troppe ingenuità e concedono il gol al neo entrato Omrani.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Cluj-Lazio 2-1: la cronaca live MOVIOLA

11′ Occasione Lazio – Milinkovic colpisce di testa dopo un cross di Jony ma il portiere salva tutto

14′ Tiro Correa – Ci prova Correa: para Arlauskis

23′ Occasione Cluj – Occasione per i romeni che su un calcio di punizione provano più volte ad indirizzare la palla verso la porta di Strakosha, senza mai essere pericolosi

25′ Gol Lazio – Bastos mette in rete su calcio d’angolo

31′ Tiro Lazzari – Ottima occasione per Lazzari, che solo davanti la porta manda la palla altissima

40′ Rigore per il Cluj – L’arbitro vede una trattenuta di Leiva su Djokovic: calcio di rigore e giallo per il brasiliano

41′ Gol Cluj – Deac non sbaglia su rigore

52′ Tiro Omrani – Tiro sul secondo palo che va fuori di un soffio

64′ Tiro Jony – Sinistro potente, il portiere avversario interviene di pugni

75′ Gol Omrani – Cluj avanti, Strakosha disattento. Il giocatore del Cluj prima centra la traversa, poi sulla ribattuta battezza sul palo e la palla entra


Migliore in campo Lazio: Milinkovic-Savic PAGELLE


Cluj-Lazio 2-1: risultato e tabellino del match

Reti: 25′ Bastos, 41′ Deac, 75′ Omrani

CFR Cluj (5-3-2): Arlauskis; Peteleu, Burca, Boli, Mike, Camora; Bordeianu, Djokovic, Paun (84′ Culio); L.Traoré (46′ Omrani), Deac (90′ Golofca). A disp. Fernandez, Fascanu, Luis Aurelio, Susic. All. Dan Petruscu

Lazio (3-5-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Bastos (80′ Lulic); Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Berisha (67′ Cataldi), Jony (80′ Adekanye); Correa, Caicedo. A disp. Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Patric, Parolo. All. Inzaghi

Ammoniti: Leiva, Cataldi, Milinkovic-Savic, Arlauskis, Cestor

Arbitro: Stefanski (Polonia)