Conferenza stampa Italiano: «Mettiamo da parte i complimenti, c’è la Fiorentina»

Iscriviti
Italiano
© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Italiano ha parlato alla vigilia di Fiorentina-Spezia

Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato contro la Fiorentina.

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA DI ITALIANO SUL CANALE YOUTUBE CALCIONEWS24

VITTORIA SUL MILAN – «Contro il Milan abbiamo offerto una prestazione importante nata durante la preparazione alla gara, che ci ha concesso di trovare tre punti molto importanti contro l’ormai ex capolista; noi prepariamo ogni partita allo stesso modo, non esistono partite più importanti di altre, per noi l’unica possibilità è quella di spingere forte durante ogni allenamento e curare ogni minimo dettaglio. I complimenti li abbiamo presi volentieri, ma sono stati subito messi da parte perché fin dal primo allenamento della settimana l’unico pensiero è stato la Fiorentina; vogliamo dare continuità e cercare di mettere in pratica quanto preparato in questi giorni». 

INFORTUNATI – «L’infermeria si sta svuotando, chiaro che Nzola, Piccoli e Ferrer sono alla prima settimana con i compagni dopo i rispettivi infortuni, ma il fatto che siano tornati in gruppo è per noi molto importante; perdiamo per squalifica Erlic e Bastoni, ma siamo in tanti e chi sarà chiamato in causa saprà sicuramente dare il proprio contributo». 

FIORENTINA – «Mi aspetto una Fiorentina che cercherà di ottenere i tre punti, quindi servirà quella concentrazione che nelle ultime partite non è mancata; saluterò molto volentieri mister Prandelli, il primo tecnico che mi ha dato fiducia e con cui mi sono divertito e ho gioito: sarà un immenso piacere rivederlo».