Conferenza stampa Liverani: «Saponara disponibile, contro il Napoli sarà quasi impossibile»

Lecce Liverani Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Liverani: le parole del tecnico del Lecce in vista del match contro il Napoli di domani pomeriggio

Fabio Liverani ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di domani contro il Napoli. Le parole del tecnico dei pugliesi riportate da Tuttomercatoweb.

FORMAZIONE – «Babacar e Farias non sono recuperati, non ci saranno. Per fortuna, però, non abbiamo avuto altri problemi, ci saranno Falco e Lapadula. A centrocampo ho una bella e sana competizione, ci sono molte alternative: possiamo giocarcela in modi diversi, mi porterò fino a domani questi dubbi. Adesso sì, ho un bel reparto di centrocampo e consono alla categoria. In difesa l’unico ballottaggio è dovuto alla presenza o meno di Calderoni, se utilizzarlo dall’inizio o meno. Servirà una squadra al 100% per tutti i novanta minuti».

SAPONARA – «Ha avuto la febbre, ma di sicuro questo non vuol dire che non potrà essere della partita anche dal 1».

FALCO – «Lui per me non è mai stato un problema, ma solo un valore aggiunto. Attorno a lui va allestita una squadra che possa esaltarlo, quando non ha giocato è stato solo ed esclusivamente quando non era al top. Contro l’Inter prima e a Verona subito dopo non erano sfide per lui, l’ho voluto preservare per poi averlo al massimo per le gare che fanno al caso suo».

BARAK«È arrivato in buone condizioni, nonostante a Udine ci fossero parametri diversi. Gli manca il ritmo partita, ma lo raggiungerà presto. Nella sua testa c’è l’Europeo, che sarebbe un traguardo eccezionale per lui».

NAPOLI«Gattuso sta ricostruendo alla grande, dopo un vero e proprio terremoto. Insieme all’Inter, a inizio campionato, era l’anti-Juve, ma evidentemente è successo qualcosa. 40mila spettatori? Significa tanto, la loro è una squadra forte. Per noi resta quasi impossibile, ma sarà fantastico giocare in uno degli stadi più importanti»