Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Zanetti: «Con la Juve servirà un Venezia speciale»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Zanetti, il tecnico del Venezia analizza davanti ai giornalisti la sfida di domani sera contro la Juventus

Paolo Zanetti è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Venezia Juve. Ecco le dichiarazioni del tecnico.

JUVE – «La Juventus non ci sottovaluta e questo deve farci capire tante cose. È un qualcosa di speciale giocare qua, in questa città e in questo stadio. Noi dovremo quindi essere speciali a nostra volta, come loro rispettano noi però noi dovremo rispettare i valori della Juventus, che sono impressionanti. Domani dovremo cercare di essere all’altezza della sfida che ci siamo guadagnati sul campo l’anno scorso».

POST VERONA – «È normale che nelle prime 48 ore ci sia stato un po’ di scoramento. Penso sia una cosa umana e penso sia capitato un po’ a tutti. Dobbiamo assolutamente guardare avanti e lasciare alle spalle questa batosta, presa in un certo modo in un match dove non è assolutamente tutto da buttare».

CALDARA – «Caldara ha dimostrato con le prestazioni di essere un giocatore importantissimo per noi. Quando siamo andati a prenderlo io e Collauto eravamo gli unici a crederci, per questioni fisiche non tecniche. Possiamo dire che è una scommessa vinta. Il ragazzo merita attenzioni, non lo so se potremo permetterci di perderlo o no, è normale che però per noi sia fondamentale».

LEGGI ANCHE SU JUVENTUSNEWS24