Cori razzisti, la decisione che accomuna i “buuu” di Cagliari e Verona

Cori razzisti, la decisione che accomuna i “buuu” di Cagliari e Verona
© foto Twitter

Cori razzisti, ecco la decisione del Giudice Sportivo che accomuna i “buuu” arrivati dalla curva del Cagliari prima e del Verona poi

Sul delicato tema dei cori razzisti, il Giudice Sportivo si è espresso in maniera coerente. E quindi allo stesso modo per i “buuu” di Cagliari e per quelli di Verona. A lasciare basiti, però, è il verdetto finale su quanto accaduto.

«Incredibile: quei buu a Kessie e Lukaku non sono mai esistiti», scrive infatti oggi La Gazzetta dello Sport. Perché il Giudice Sportivo ha deciso di non punire i tifosi del Cagliari prima e quelli dell’Hellas Verona poi: nessuna sanzione per gli ululati nei confronti dei due giocatori di colore nelle scorse giornate di campionato.