Connettiti con noi

Brescia News

Crotone-Brescia 2-2: pagelle e tabellino – Serie B 2018/2019

Pubblicato

su

budimir crotone

Crotone-Brescia, 6ª giornata Serie B 2018/2019: cronaca in diretta live con formazione ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

In una partita divertente e spregiudicata allo Scida di Crotone la sfida tra i padroni di casa ed il Brescia di mister Corini termina 2-2. Subito in inferiorità numerica per l’espulsione di Golemic, la squadra di mister Stroppa subisce il rigore segnato da Donnarumma, sullo 0-1 si chiude la prima frazione, al rientro dopo 11’ segna Budimir per il meritato pareggio pitagorico, dopo un quarto d’ora è vincente il colpo di testa di Dall’Oglio per l’1-2. Quando manca meno di un minuto alla fine Alfonso sbaglia l’uscita e commette fallo, dal dischetto lo spiazza Budimir per il definitivo 2-2. Pareggio meritato per il Crotone che proprio assieme alle rondinelle sale a quota 7 occupando il nono posto, Brescia ottavo per differenza reti.


Crotone-Brescia 2-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: Donnarumma 11′ pt (r), Budimir 11′ st 51′ st, Dall’Oglio 26′ st, Faraoni 40′ st

CROTONE: Cordaz 6.5; Sampirisi 5, Golemic 4, Marchizza 6; Firenze 6, Molina 5.5 (10′ st Faraoni 5.5), Benali 6., Stoian 7, Martella 7; Budimir 7.5, Nalini 7 (31′ st Simy). Allen.: Stroppa 6.5
BRESCIA: Alfonso 7; Sabelli 6 (30′ st Cistana 6), Romagnoli 6, Gastaldello 5, Curcio 6; Martinelli 6 (25′ st Spalek 6.5), Tonali 7, Dall’Oglio 7; Bisoli 7; Torregrossa 7.5, Donnarumma 6.5 (10′ st Morosini 6). Allen.: Corini 6

ARBITRO: Marinelli di Tivoli 7

NOTE: Espulso Golemic (8′ pt), ammoniti Martinelli (37′ pt) Spalek (28′ st)

CROTONE – IL MIGLIORE

BUDIMIR 7.5: Sempre pericoloso, alcune occasioni le sbaglia, ma dopo tanti tentativi trova la rete del pareggio con grande caparbietà e poi firma addirittura il pari su rigore nel finale.

CROTONE – IL PEGGIORE

GOLEMIC 4: Al primo pericolo bresciano atterra senza esitare Torregrossa, rimedia un’espulsione sacrosanta, già la seconda di questa stagione.

BRESCIA – IL MIGLIORE

TORREGROSSA 7.5: Semina sempre il panico nella metà campo calabrese, ogni volta che tocca la palla accade qualcosa. È un pericolo costante per gli avversari.

BRESCIA – IL PEGGIORE

GASTALDELLO 5: Rinvii fatti con troppa leggerezza, non dà certezze nonostante l’esperienza. Deve ringraziare gli avversari ed il compagno di squadra Alfonso per i pericoli scampati.


Crotone-Brescia: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Si parte non molto disordine ma il Crotone trova meritatamente il pari all’11’ con Budimir, che segna l’1-1. La gioia del pari dura solo un quarto d’ora, perché su uno svarione difensivo Tonali trova la testa di Dall’Oglio per il temporaneo 1-2. Nulla è detto fino a 30” dal termine, quando Budimir insacca il rigore del definitivo 2-2.

45’+6 Budimir dal dischetto spiazza con un rasoterra Alfonso, 2-2;

45’+5 Sbaglia l’uscita Alfonso che fa fallo su Budimir, è rigore;

45′ Ci saranno ben sei minuti di recupero;

41′ Il Crotone ci prova e si spinge tutto nella metà campo avversaria;

36′ Saltano gli schemi e le squadre si allungano;

31′ Nalini va in panchina, entra in campo Simy;

30′ Sabelli deve lasciare il campo per Cistana;

26′ GOL! Sul rilancio sbagliato da Faraoni, Tonali dalla sinistra con traversone trova la testa di Dall’Oglio che si incunea e batte Cordaz, 1-2;

25′ Martinelli lascia il campo per Spalek;

24′ Sampirisi pasticcia, Morosini prova un pallonetto salvato in usita da Cordaz;

15′ Esce Donnarumma entra Morosini;

13′ Sabelli pesca Bisoli che conclude con una finezza, la conclusione si perde di poco sul fondo;

11′ GOL! Assist di Firenze che trova la deviazione vincente di Budimir che incorna il pareggio, 1-1;

10′ Esce Molina, entra Faraoni;

7′ Stoian a colpo sicuro si vede negare la gioia del gol da Romagnoli, tutto nato su cross di Nalini e torre di Budimir;

5′ I primi cinque minuti della ripresa sono disordinati, le due squadre confusionarie, il tutto ben distante da quanto visto nel primo tempo;

1′ Si riprende senza sostituzioni;

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita sin da subito dai ritmi alti e divertente. Neanche il tempo di iniziare che c’è un rigore con Golemic espulso per un fallo da ultimo uomo sul contropiede di Torregrossa, Crotone in 10.. Il rigore lo calcia Donnarumma che non sbaglia. I padroni di casa non demordono ed in tutti i modi cercano di alleviare l’inferiorità numerica. Si gioca senza sosta, senza tempi morti col Crotone che più volte sfiora il pari si va negli spogliatoi con le rondinelle in vantaggio 0-1.

45’+1 Torregrossa calcia un pallone che sfiora il palo, pericolo scampato per i pitagorici;

45′ Ci saranno due minuti di recupero;

43′ Il tiro di Marchizza arriva sui piedi di Budimir che a solo davanti ad Alfonso si divora il gol del pari, parata del portiere bresciano;

39′ Donnarumma dal limite d’area controlla, si gira e di collo pieno calcia ma c’è la deviazione in corner di Benali;

35′ Alfonso salva la sua linea di porta parando un insidiosissimo colpo di testa di Budimir nato dagli sviluppi di un corner;

29′ Nalini approfitta ancora di una leggerezza di Gastaldello, calcia Budimir ma sventa il pericolo Romagnoli;

24′ Sabelli e Gastaldello rinviano corto sul tentativo di Nalini, ci prova Budimir ma Alfonso si rifugia in corner;

18′ Curcio calcia dalla distanza, il tiro si trasforma in un assist per Bisoli che di potenza non trova il gol;

15′ Punizione di Stoian dalla trequarti sinistra, nulla di fatto;

11′ GOL! Dal dischetto Donnarumma infila alle spalle di Cordaz che intuisce ma non para, 0-1;

8′ Golemic viene espulso per un fallo da ultimo uomo sul contropiede ospite atterrando in area Torregrossa, è penalty;

5′ Curcio dalla trequarti pesca su punizione la testa di Bisoli, conclusione a lato;

1′ Nalini viene atterrato al limite dell’area, punizione per il Crotone;

1′ iniziata la sfida tra Crotone e Brescia;

Le squadre sono entrate in campo, tra poco prenderanno il via le ostilità.


Crotone-Brescia: i precedenti del match

Perfettamente in pari il bilancio dei precedenti tra le due squadre. Sei le vittorie del Crotone, sei del Brescia e quattro pareggi.


Crotone-Brescia: l’arbitro del match

Arbitrerà Marinelli, 34enne della sezione di Tivoli. Questo fischietto estrae dal suo taschino una media compresa tra i 4 ed i 5 cartellini gialli a partita, non risulta invece severo allo stesso modo sui cartellini rossi.


Crotone-Brescia: probabili formazioni e pre-partita

3-5-2 per Giovanni Stroppa, che tra i pali piazza Festa con davanti Marchizza, Cuomo, Golemic. Centrocampo con Benali, Faraoni, Firenze, Rohden e Molina, tandem d’attacco composto da Budimir e Stoian. Mister Corini opta per un 4-3-1-2, in porta ci sarà Alfonso coadiuvato da Sabelli, Gastaldello, Romagnoli e Curcio. Centrocampo a rombo con Ndoj, Tonali e Dall’Oglio più Bisoli trequartista a supportare Donnarumma e Torregrossa.

CROTONE (3-5-2): Festa; Marchizza, Cuomo, Golemic; Benali, Faraoni, Firenze, Rohden, Molina; Budimir, Stoian. All.: Stroppa.

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Curcio; Ndoj, Tonali, Dall’Oglio; Bisoli; Donnarumma, Torregrossa. All.: Corini.


Crotone-Brescia Streaming: dove vederla in tv

Crotone-Brescia sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZNClicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.

News

video