Connettiti con noi

Calcio italiano

DAZN, Agcom vuole risposte: «Serve comportamento rispettoso verso gli utenti»

Pubblicato

su

Dazn

Ultimatum di Agcom nei confronti di DAZN. Chiesti maggiori accorgimenti nei confronti degli utenti che ne usufruiscono

Agcom mette alle strette DAZN. Questo è quanto riferito da Il Sole 24 Ore, che parla di ultimatum nei confronti della piattaforma che detiene i diritti della Serie A fino al 2024. Chiesto un comportamento maggiormente rispettoso verso i clienti e un miglioramento del servizio di assistenza.

Agcom attende ora una relazione dettagliata entro un mese, per evitare di aprire un procedimento che potrebbe prevedere sanzioni da 250mila euro per ogni provvedimento.