Fantasia al potere: la Roma tenta De Paul

Fantasia al potere: la Roma tenta De Paul
© foto www.imagephotoagency.it

Anche la Roma su Rodrigo De Paul. Il giocatore dell’Udinese potrebbe essere uno dei colpi del d.s. romanista Monchi

La Roma vuole Rodrigo De Paul. La concorrenza è folta (Milan, Napoli, Inter e anche Tottenham) ma i giallorossi non hanno paura. Il talento argentino è stato acquistato dalla famiglia Pozzo due anni fa per 3 milioni di euro. Oggi vale dieci volte tanto e, avendo da poco rinnovato no al 2023, difficilmente si sposterà a gennaio, anche se l’Udinese ha ricevuto una robusta offerta del Tottenham. E’ un giocatore troppo importante per la volata salvezza e i friulani non lo lasceranno andare a gennaio ma la Roma, secondo Il Corriere dello Sport, ha chiesto informazioni per giugno.

Il calciatore argentino può aggiungere qualità alla manovra offensiva dei giallorossi. La Roma a giugno potrebbe trovare una nuova sistemazione al deludente Pastore, divorato dai problemi fisici, e potrebbe aver bisogno di un nuovo elemento sulla trequarti da affiancare a Zaniolo con Pellegrini che potrebbe anche partire causa clausola di rescissione da 30 milioni. Intanto Monchi cerca rinforzi nell’immediato. Frenate per Dendoncker e Weigl. Il nazionale rumeno Razvan Marin, classe ‘96 dello Standard Liegi rimane un obiettivo, così come Sander Berge del Genk. In Italia occhio all’occasione Pulgar, in scadenza col Bologna e a Meité (non andrà via a gennaio).