Di Francesco Samp, intesa vicina: ma c’è un nodo sull’ingaggio del tecnico

Di Francesco Samp, intesa vicina: ma c’è un nodo sull’ingaggio del tecnico
© foto www.imagephotoagency.it

Di Francesco Samp, l’intesa tra le parti è vicina: ma c’è ancora un nodo da risolvere sull’ingaggio del tecnico

Sorpasso completato. Di Francesco, a tutti gli effetti, ha scalzato Pioli dalla pole position nella griglia per il nuovo tecnico della Samp. Tanto che tra l’ex allenatore della Roma e la dirigenza blucerchiata, a breve, seguiranno nuovi contatti – dopo quelli già intercorsi con Ferrero prima e con Osti poi – per limare gli ultimi dettagli.

Che poi, in prima battuta, sono di natura economica. Perché Giampaolo percepiva 1,2 milioni a stagione e questo è quanto era stato proposto a Pioli. Mentre Di Francesco vanta in essere un contratto con scadenza 2020 con la Roma da 3 milioni all’anno. La soluzione, come compromesso tra le parti, sta allora all’incirca in mezzo: 2 milioni per un biennale con opzione sul terzo anno. Samp e tecnico dovrebbero trovarsi lì per la stretta di mano decisiva.