Donadoni: «Ho giocatori con difficoltà economiche»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Parma sul futuro: «Tutto può accadere»

Roberto Donadoni, tecnico del Parma, è intervenuto durante Tiki Taka soffermandosi sul momento più che mai difficile dei ducali e sul recente pareggio ottenuto a Milano contro l’Inter. Donadoni ha voluto sottolineare di non sentirsi un eroe ma semplicemente un professionista che svolge il proprio lavoro, al di là delle circostanze. Queste le parole di Donadoni: «Campione di dignità? Un’etichetta che non mi piace. Le cose che fanno paura sono altre, ognuno deve dare il proprio contributo e io cerco di fare questo. Ci sono giovani a Parma che hanno difficoltà economiche, che non hanno un curriculum che ha fatto guadagnare cifre importanti. Qui non c’è nessuno che esce vincitore, siamo tutti sconfitti. Se resto in B? Non lo so, tutto può accadere ma serve chiarezza».

FIOR DI GIOCATORI – Queste, invece, le dichiarazioni relative al punto ottenuto contro i nerazzurri: «L’Inter non ha espresso i valori per i giocatori che ha a disposizione, il Parma ha fatto un’ottima partita e si è guadagnato sul campo il risultato. L’Inter ha fior di giocatori ma è stata al di sotto sotto delle propire possibilità. Non si può dare giudizi dal di fuori, coi problemi che ho a Parma non posso pensare agli altri. Comunque non conta solo l’aspetto tecnico, ci sono tanti altri fattori».