Emergenza Coronavirus in Premier League: quarantena forzata per l’Arsenal

Coronavirus Arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

L’Arsenal ha imposto la quarantena ai propri tesserati dopo che alcuni sono stati in contatto con il proprietario dell’Olympiakos, positivo al Coronavirus

L’emergenza Coronavirus ha investito anche la Premier League, dove l’Arsenal ha deciso di imporre la quarantena dopo che alcuni membri del club sono stati in contatto con il proprietario dell’Olympiakos Evangelos Marinakis, risultato positivo al test.

«La decisione è stata presa per precauzione e su consiglio dei medici dopo che è stato rivelato che membri dello staff dell’Arsenal sono stati in contatto con il proprietario dell’Olympiakos, Evangelos Marinakis, positivo al Covid-19», si legge nella nota ufficiale.