Emergenza coronavirus, la Liga vuole giocare: ecco gli scenari

Barcellona kroos busquets real madrid-barcellona clasico
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza coronavirus, la Liga vuole giocare. Tre gli scenari possibili per portare a termine l’attuale stagione

Tre scenari possibili. La Liga vuole andare avanti nonostante l’emergenza coronavirus e, secondo quanto riportato da Marca, il calcio spagnolo avrebbe pensato già a tre scenari.

Il primo, quello più improbabile, sarebbe giocare a metà maggio fino al 30 giugno o, salvo problemi, fino al 15 luglio. Il secondo vedrebbe la stagione allungarsi fino ad agosto-settembre, mentre nel terzo caso iniziare a giocare direttamente a settembre. Ad ogni modo si giocherà e l’attuale stagione verrà portata in qualche modo a termine.