Connettiti con noi

Coppa Italia

Finale Coppa Italia, sottosegretario Costa: «Ipotesi 15-20% dei tifosi allo stadio»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Il sottosegretario del Ministero della Saluta Andrea Costa ha parlato della possibilità di avere i tifosi durante la finale di Coppa Italia

Andrea Costa, sottosegretario del Ministero della Salute, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo della possibilità di avere i tifosi allo stadio durante la finale di Coppa Italia tra Juventus Atalanta.

«Quella di ieri è stata una giornata importante, da tempo sostenevo che ci volesse un piano per la riapertura per dare speranza ai cittadini. Dal 26 Aprile, vorremmo far ricominciare anche calcetto e gli sport di contatto. Lo sport è importantissimo, bisogna considerare sia i professionisti che gli amatori. Da metà maggio riapriranno le piscine e a giugno le palestre. Per l’inizio degli europei ci sarà il 25%. La finale di Coppa Italia può essere un evento apribile al pubblico, magari con una percentuale minore del 15-20%. Il piano vaccinale è importantissimo, ci permette ad ora di somministrare 10 milioni di dosi al mese. Abbiamo l’estate alle porte e dunque il virus potrà essere combattuto meglio». 

Advertisement