Fiorentina, Batistuta e Antognoni: Commisso riparte dalle bandiere

Fiorentina, Batistuta e Antognoni: Commisso riparte dalle bandiere
© foto www.imagephotoagency.it

La conferma di Antognoni e l’ingaggio di Batistuta sono le prime mosse di Rocco Commisso in viola. La Fiorentina riparte dalle sue bandiere

La risposta di Batigol arriverà a giorni. Ma la direzione in cui si sta muovendo il nuovo proprietario della Fiorentina, Rocco Commisso, è quella giusta. La continuità con la gestione precedente è garantita da Antognoni, dirigente di grandissima esperienza, ma bandiera chiama bandiera.

Lo stesso Antognoni si è mosso infatti in prima persona su mandato di Commisso e Barone per contattare Omar Gabriel Batistuta, a cui è stato offerto un ruolo dirigenziale. Un nome ad altissimo effetto, e una suggestione che ha già fatto breccia nei tifosi, sempre più convinti dal nuovo patron viola. Commisso ha capito in fretta che per rilanciare la Fiorentina è meglio puntare su chi ha fatto la storia con la maglia viola. Il prossimo obiettivo? Blindare una bandiera futura: Federico Chiesa.