Fiorentina, Muriel oscura Simeone: i due possono coesistere?

Fiorentina, Muriel oscura Simeone: i due possono coesistere?
© foto www.imagephotoagency.it

Nell’intervallo Stefano Pioli ha deciso di richiamare in panchina Giovanni Simeone. Scelta quasi obbligata del tecnico, data l’espulsione di Edimilson Fernandes a 5′ dalla pausa. Prima del provvedimento dell’arbitro, la Fiorentina stava giocando con l’argentino nelle vesti di prima punta, adattando Luis Muriel ad esterno offensivo. Il colombiano però ha trovato il gol all’esordio contro la sua ex squadra, la Sampdoria. Se continuasse così, potrebbe rubare il posto di prima punta al Cholito, ultimamente non proprio al top dal punto di vista realizzativo. L’opzione 3-5-2 è improbabile, perché limiterebbe eccessivamente la stella del club, Federico Chiesa. L’allenatore deve trovare il giusto equilibrio tra i due attaccanti, consapevole che nessuno dei due può rendere al 100% sulla fascia.