Fiorentina, Salah vuole adeguamento dell’ingaggio per restare | Sky

© foto www.imagephotoagency.it

Terminato il confronto: presto nuovi sviluppi

Si è concluso pochissimi minuti fa il vertice tra la Fiorentina, rappresentata da Andrea Rogg, direttore generale, e gli agenti di Mohamed Salah. Secondo quanto riferito da Sky Sport, il giocatore egiziano ha dato la sua disponibilità a restare in viola per altri dodici mesi ma ad una condizione: il suo ingaggio, che al momento si aggira sui 2,2 milioni di euro, deve essere portato a 3. Nelle prossime ore le parti si rivedranno per aggiornarsi: entro il 30 giugno prossimo la società gigliata dovrà ufficializzare il rinnovo del prestito al Chelsea.