Follie per Rizzoli: offerta monstre dalla Cina

Follie per Rizzoli: offerta monstre dalla Cina
© foto www.imagephotoagency.it

La Federazione cinese sulle tracce dell’arbitro Rizzoli. Pronta un’offerta da un milione di dollari

Negli ultimi anni, la Cina ha strappato moltissimi calciatori al calcio nostrano ed europeo. A suon di milioni, la Super League sta lentamente cercando di aumentare il proprio prestigio. L’obiettivo è quello di dare forma ad un movimento, quello cinese, ancora acerbo ed immaturo. La sfida è stata accettata da tempo. Nel completarla, si passa necessariamente anche dal sistema arbitrale. Per questo motivo,  la Federazione cinese avrebbe messo nella propria lista della spesa l’arbitro Nicola Rizzoli.

Il designatore della classe arbitrale della Serie A percepisce attualmente 200mila euro. In Super League, come scrive Il Sole 24 Ore, sarebbero pronti ad offrire fino ad un milione di dollari per l’ex fischietto italiano. Il ruolo, chiaramente, potrebbe essere rivolto alla gestione e al miglioramento della classe arbitrale cinese. Con la sfida a lungo termine di rendere sempre più credibile il movimento calcistico della Super League.