Frosinone, bye bye Serie A: ora la retrocessione è inevitabile

Frosinone, bye bye Serie A: ora la retrocessione è inevitabile
© foto www.imagephotoagency.it

La Spal vince di misura e condanna il Frosinone: retrocessione annunciata per i ciociari, solo un miracolo può salvarli

Basta un gol di Francesco Vicari per tagliare le gambe al Frosinone. La rete del difensore permette alla Spal di tornare a Ferrara col massimo risultato, a discapito dei padroni di casa. I ciociari ora sono in crisi: la salvezza dista 8 punti, e difficilmente riusciranno a restare al passo delle altre squadre in questo finale di stagione.

Il bilancio è terribile: neppure il Chievo, ultimo in classifiche, ha perso nel corso di questo campionato quanto il Frosinone. Ben 18 le sconfitte: le rivali per la corsa salvezza ne contano 14-15. Il Bologna e l’Empoli ora combatteranno per sfuggire alla retrocessione. Per i gialloblù, invece, le speranze sono praticamente inesistenti. Solo un miracolo può salvarli, ma il calendario è durissimo: il club dovrà affrontare clienti scomodissimi come Fiorentina, Inter, Napoli, Milan. Il destino del Frosinone è purtroppo segnato: al 99,9% retrocederanno in Serie B, salutando la massima serie italiana.