Galatasaray, ci siamo: Mancini c’è, ma con un dubbio

© foto www.imagephotoagency.it

Quasi ufficiale l’accordo tra il club turco e l’allenatore italiano, ma sugli assistenti c’è una divergenza

MANCINI GALATASARAY AYSAL – Ci siamo quasi: ancora pochi giorni e Roberto Mancini dovrebbe diventare il nuovo allenatore del Galatasaray. Probabilmente l’ex tecnico del Manchester City si insedierà dopo la partita di Champions League dei turchi con la Juventus, ma già ieri ci sono stati incontri decisivi da parte del club con il tecnico italiano, come confermato anche da un tweet della stessa società. 

CI SIAMO? – Nel tweet in questione si leggava: «Il presidente Unal Aysal, insieme al capo esecutivo Lutfi Aribogan, ha incontrato l’allenatore Roberto Mancini», segno che l’accordo è vicino. Ci sarebbero solo divergenze, scrive “Spox”, per quanto riguarderebbe gli assistenti: Mancini vorrebbe portarsi dietro i suoi, il Galatasaray ha confermato invece al momento Hasan Sas e Umit Davala