Genoa Juve 1-3: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Ferraris, la 29ª giornata di Serie A 2019/20 tra Genoa e Juve: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

La Juventus vince in modo agevole al Luigi Ferraris di Genova. Primo tempo ben giocato dalla squadra di Sarri che però non riesce ad andare in vantaggio contro un Genoa davvero spento. La ripresa si apre con il gol di Dybala, bellissimo che batte Perin. Sei minuti dopo Cristiano Ronaldo esplode il destro dai 25 metri e batte l’ex Juve. Si iscrive alla partita anche Douglas Costa con un’autentica perla al 73′. Gara vivace con il Genoa che prova a riaprirla con il bel gol di Pinamonti.


Sintesi Genoa Juve 1-3 MOVIOLA

76′ Gol Pinamonti – L’attaccante del Genoa si libera di Cuadrado e batte Szczesny con un sinistro potente sotto la traversa

73′ Gol Douglas Costa – Splendida rete del brasiliano che si libera sulla destra, rientra e mette la palla all’incrocio dei pali

56′ Gol Ronaldo – Destro potente di Ronaldo dai 25 metri che buca Perin

50′ Gol Dybala – L’argentino entra in area, salta due avversari e con un gran sinistro sul secondo palo batte Perin

42′ Tiro Ronaldo – Bellissima palla di esterno sinistro di Dybala che imbecca Ronaldo sul vertice destro dell’area. Destro secco di CR7 con Perin che alza sulla traversa

36′ Colpo di testa Rabiot – Rabiot prova a sorprendere Perin ma il colpo di testa è centrale

13′ Tiro Ronaldo – Bomba di Ronaldo dalla distanza. Perin allontana in qualche modo

12′ Tiro Bernardeschi – Ci prova Bernardeschi che impegna Perin. Il portiere del Genoa respinge con le ginocchia


Migliore in campo: al termine del primo tempo PAGELLE


Genoa Juve 1-3: risultato e tabellino

Reti: 50′ Dybala, 56′ Ronaldo, 73′ Douglas Costa, 76′ Pinamonti

Genoa (3-5-2): Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Ghiglione (62′ Barreca), Cassata (77′ Pandev), Behrami, Schone (46′ Lerager), Sturaro (75′ Biraschi); Pinamonti, Favilli (46′ Sanabria). All. Nicola. A disp. Radaelli, Jagiello, Destro, Marchetti, Goldaniga, Iago Falque, Zapata

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic (74′ Ramsey), Rabiot (83′ Matuidi); Bernardeschi (66′ Douglas Costa), Dybala (83′ Olivieri), Ronaldo (74′ Higuain). All. Sari. A disp. Buffon, Pinsoglio, Rugani, Wesley, Muratore

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: Favilli, Schone, Bonucci, Sturaro, Cassata