Hamsik: «Napoli, ti porterò più in alto»

© foto www.imagephotoagency.it

Lo slovacco sottolinea il legame con la piazza azzurra

Anche Marek Hamsik, capitano del Napoli, ha voluto visitare l’Expo in corso a Milano e, nell’occasione, il centrocampista partenopeo si è soffermato sul proprio legame con l’Italia senza però sottovalutare le proprie radici e la volontà di poter, un giorno, far ritorno in Slovacchia. Il discorso di Hamsik tocca solo marginalmente il calcio ma riveste comunque peso pensando al futuro del giocatore.

DOPO IL RITIRO – Queste le dichiarazioni del centrocampista riportate dal Corriere dello Sport: «Mi piace essere il simbolo del Napoli, sono contento di essere riuscito a fare quel che ho fatto questi anni, voglio ancora migliorare e portare il Napoli più in alto possibile». Hamsik, come detto, si è soffermato anche sulla possibilità di poter tornare in Slovacchia in futuro, dopo il ritiro: «Mi piace la cultura italiana, sicuramente dopo la mia carriera vorrei tornare a casa, manco da tanto tempo e vorrei tornare in Slovacchia» ha concluso il capitano azzurro.