«Ibrahimovic-Diventare leggenda», docufilm sulla nascita di un mito

ibrahimovic
© foto www.imagephotoagency.it

«Ibrahimovic-Diventare leggenda», è il titolo del docufilm che racconta la storia di Zlatan Ibrahimovic, dagli esordi in Svezia fino all’arrivo nella Juve di Moggi

«Ibrahimovic-Diventare leggenda», è questa l’ultima trovata per celebrare il fuoriclasse del Manchester United. Si tratta precisamente di un docufilm che uscirà il 14 e 15 novembre nei cinema italiani e che ripercorre la vita e la carriera di Zlatan dalla giovinezza fino alla consacrazione. Il documentario è stato realizzato con la regia dei fratelli svedesi Frederick e Magnus Gertten, nativi di Malmoe città dove Ibra ha mosso i primi passi nel mondo del pallone.
IBRA A 360 GRADI: Il docufilm parla del giovane Zlatan come un ragazzo denigrato, vero e bisognoso di nemici. Partendo dai suoi esordi con il Malmoe, l’opera finisce con l’arrivo in Italia, dove per prima indosserà la maglia della Juventus. Lì, proprio quando Ibra arriva al top, il film finisce e comincia la storia che tutti noi conosciamo sul grande campione svedese. Dell’opera, «Ibrahimovic-Diventare leggenda», hanno parlato i registi. Queste le loro parole: «Abbiamo filmato la nascita e la crescita di un uomo e della sua ambizione, in modo che fosse fonte d’ispirazione per i ragazzi di oggi. Quella di Zlatan è la storia di una realizzazione faticosa, ma anche di una lotta naturale contro le avversità che ci presenta la vita. Bellissima la scena del ritorno di Ibra a Rosengard, migliaia di persone lo attendevano e acclamavano il nome di un ragazzo ormai divenuto uomo».

Dal nostro inviato: Massimiliano Bruno