Infortunio Mertens: paura rientrata, col Real ci sarà!

mertens
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Mertens: il belga è uscito dal campo di gioco di Roma – Napoli al 74° minuto di gioco; per lui, problema al polpaccio

Infortunio Mertens: niente paura, col Real ci sarà – 6 marzo, ore 8.50

Arrivano conferme da Napoli, e i tifosi azzurri potranno tirare un sospiro di sollievo: Dries Mertens con il Real Madrid ci sarà. La sostituzione contro la Roma era dovuta solamente alla stanchezza e ai crampi, il giocatore è in forma e dovrebbe essere presente da titolare domani sera per la grande sfida del San Paolo.

Infortunio Mertens: solo crampi per il belga – 5 marzo, ore 8.31

Nessun problema di sorta per Dries Mertens. Il calciatore belga del Napoli, autore di una doppietta nel corso della sfida dell’Olimpico contro la Roma, ha lasciato il campo nel finale ma le sue condizioni non preoccupano particolarmente Sarri: il giocatore, come confermato da “La Gazzetta dello Sport“, ha lasciato il campo causa crampi. Rientrato l’allarme.

Infortunio Mertens: solo un problema di crampi?

Mertens ko: l’uscita anticipata dal campo di Dries Mertens potrebbe essere stata causata solo da crampi e non da un infortunio. Come riportato da Sky Sport, le condizioni del giocatore, uscito per ultimo dallo Stadio Olimpico, non sembrerebbero destare forti preoccupazioni.

Infortunio Mertens: stop di lieve entità

Non sembrerebbe di grave entità l’infortunio occorso a Dries Mertens, uscito dal campo al 74′ di Roma – Napoli. Il belga ha riportato un problema muscolare al polpaccio e la sua presenza per la gara di Champions League contro il Real Madrid, in programma martedì al ‘San Paolo’ è comunque in dubbio.

Infortunio Mertens: l belga fuori al 74′ di Roma – Napoli

Infortunio Mertens: dopo la doppietta, l’uscita dal campo. L’attaccante del Napoli, a segno due volte sul campo della Roma, è dovuto uscire dal campo per infortunio intorno al 74′; dopo uno scontro con Manolas, il giocatore belga si è fermato chiedendo il cambio (poi sostituito da Zielinski). Per l’infortunato azzurro, problemi di natura muscolare al polpaccio sinistro.