Inter, ancora Conte: «Oggi tutti insufficienti. Il primo responsabile sono io»

Inter, ancora Conte: «Oggi tutti insufficienti. Il primo responsabile sono io»
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte non nasconde la sua insoddisfazione dopo il deludente pareggio tra la sua Inter e lo Slavia Praga in Champions League

Antonio Conte è un fiume in piena: la partita dell’Inter contro lo Slavia Praga è stato un passo indietro della squadra sotto la sua gestione. Ecco il suo intervento a Sky Sport.

«Dovevamo correre più di loro ed essere più cattivi di loro. Non è che arrivo, tocco e diventano cigni. C’è da lavorare tanto, non abbiamo fatto vedere niente del nostro calcio. Lukaku? Oggi tutti siamo stati sotto la sufficienza. E io per primo devo essere messo dietro la lavagna».