Inter: Ausilio su Dzeko e Torres, Mazzarri chiede Behrami

© foto www.imagephotoagency.it

Gli aggiornamenti sui possibili affari della società nerazzurra.

CALCIOMERCATO INTER GUARIN – Terzo incontro per il direttore dell’area tecnica dell’Inter, che ieri ha avuto un nuovo colloquio con l’agente di Fredy Guarin. Continua la trattativa tra Piero Ausilio e Marcelo Ferreyra per il rinnovo del contratto fino al 2017: negoziati in dirittura d’arrivo, perché le parti ora sono ai dettagli. A ore arriverà l’annuncio del prolungamento del centrocampista colombiano, per il quale si sta discutendo freneticamente dei diritti d’immagine. Adeguamento d’ingaggio per Guarin, che, considerando l’offerta della Juventus di 3,5 milioni di euro,  salirà a 3 milioni di euro a stagione, bonus compresi.

LE PISTE IN ENTRATA – Nel frattempo si parla di un nuovo tour europeo di Ausilio, che potrebbe tornare a Londra o magari a Madrid, dove visionerebbe Alvaro Morata, attaccante del Real Madrid che piace anche alla Juventus. A proposito dei bianconeri, se dovesse saltare a fine stagione il riscatto di Pablo Daniel Osvaldo dal Southamtpon, allora l’Inter ci farebbe un pensierino. Nel frattempo prosegue il lavoro sotto traccia per Hernandez del Manchester United. Con il Chelsea si potrebbe parlare di Fernando Torres, per il quale ci sarà un tentativo per strapparlo in prestito con diritto di riscatto. Nel frattempo partiranno anche le manovre col Manchester City per sondare il terreno per Edin Dzeko.

CENTROCAMPO – L’interesse per Obi Mikel sarebbe concreto, tanto che, secondo “RMC Sport”, ci sarebbe stato un incontro a Londra tra Ausilio ed il calciatore nigeriano, che però percepisce 4 milioni di euro a stagione e che il Chelsea valuta 15 milioni di euro. L’alternativa è Casemiro, che potrebbe arrivare in prestito dal Real Madrid, ma Walter Mazzarri ha indicato anche Valon Behrami, anche se qui le difficoltà sono legate ai difficili rapporti col Napoli e Aurelio De Laurentiis.

DIFESA – Per quanto riguarda il discorso dei laterali si allontana sempre più Bacary Sagna, che sembra orientato a rinnovare con l’Arsenal; discorso simile per Martin Montoya, che si legherà nuovamente al Barcellona. Crescono allora le quotazioni di Rosales e Beck, ma restano in lista anche Vrsaljko (Genoa) e Isla (Juventus). Potrebbe tornare di moda Jung dell’Eintracht Francoforte o Carlinhos del Fluminense.