Inter, capitolo cessioni: ottimismo per Ranocchia, Guarin…

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO INTER RANOCCHIA BORUSSIA DORTMUND GUARIN TOTTENHAM – La dirigenza dell’Inter prova ad accelerare nuovamente per completare quelle cessioni, necessarie per mettere a segno degli acquisti importanti negli ultimi giorni di mercato. Sono ancora Andrea Ranocchia e Fredy Guarin i giocatori designati, con le loro probabili partenze, a far fare cassa ai nerazzurri, e in casa Inter ci sono sensazioni contrastanti sui due giocatori.

RANOCCHIA FORSE – Dopo l’incontro, infruttuoso, di giovedì scorso, l’agente FIFA Giacomo Petralito, come si legge stamani sulla Gazzetta dello Sport, potrebbe avviare nuovi contatti con il Borussia Dortmund per provare a portare Ranocchia in Germania, viste anche le difficoltà della retroguardia giallonera. L’Inter si è accorta dei problemi difensivi dei vice-campioni d’Europa, e potrebbe chiedere nuovamente i 10-11 milioni richiesti dall’inizio del mercato invernale.

GUARIN NO – Diversa, invece, la situazione relativa a Fredy Guarin. Il Galatasaray continua a seguire da vicino il centrocampista colombiano, ma le regole ferree della Federcalcio turca sull’acquisto degli stranieri rende poco agevole la trattativa per l’Inter. I nerazzurri, poi, seguono da vicino la trattativa per l’approdo del francese Capoue al Napoli, sperando che il Tottenham veda proprio in Guarin il suo sostituto naturale.