Inter-Chievo, sinergia per l’arrivo di Brazao: affare in chiusura

Inter-Chievo, sinergia per l’arrivo di Brazao: affare in chiusura
© foto www.imagephotoagency.it

Inter e Chievo sono al lavoro per concludere l’arrivo del portiere, classe 2000, Brazao: l’affare è vicino alla conclusione

Chievo e Inter continuano a lavorare senza sosta per portare in Italia Gabriel Brazao, portiere brasiliano classe 2000 in forza al Cruzeiro: summit con i dirigenti del club del presidente Campedelli presso la sede nerazzurra per un affare in via di definizione che non dovrebbe superare, a livello di costi, il milione di euro.

Il calciatore arriverebbe in Italia per vestire la maglia del Chievo e, successivamente, quella nerazzurra, per una politica sui giovani che non si ferma al solo Brazao: l’Inter, infatti, osserva da vicino anche i fratelli Emanuel e Samuele Vignato, rispettivamente classe 2000 e 2004, messisi in luce nelle giovanili gialloblu. I nerazzurri sperano di ripercorrere quanto fatto anni fa con Julio Cesar. Arrivato anche esso dal Brasile, girato al Chievo per poi prendersi la maglia nerazzurra e, a seguire, tutti i trofei conquistati.