Ireland a Mancini: “Dimostrerò di meritarmi il posto”

© foto www.imagephotoagency.it

Stephen Ireland, centrocampista del Manchester City, ha parlato della propria difficile situazione agli ordini di Mancini: “Sono passato da giocare tutte le partite a giocarne 16, non ho avuto opportunità  e nessuno sarebbe felice di diventare una riserva” ha detto Ireland a Sunday Mirror. Il centrocampista ha poi proseguito: “Rischio di restare in panchina anche all’inizio della prossima stagione. Non ho mai detto di volermene andare, io cerco di lavorare al massimo per dimostrare che sono abbastanza forte per restare qui”. Questo in conclusione il pensiero di Ireland: “Sono molto ambizioso, ma le cose non dipendono solo da me. Ho un contratto, continuerò ad allenarmi bene” ha assicurato il giocatore poco considerato da Mancini.