Italia femminile, Gama: «Quando abbiamo iniziato a giocare…» – VIDEO

Dopo il rigore causato. Sara Gama è salita in cattedra dominando la difesa dell’Italia: «Lavoriamo da tanto e questo si è visto»

Ha iniziato balbettando, Sara Gama, questo mondiale, causando il rigore che ha permesso all‘Australia di andare in vantaggio. Una disattenzione sfruttata al meglio dalla Kerr. Ma se una giocatrice possiede determinati valori, si nota da come reagisce alle difficoltà. E il difensore della Juventus l’ha fatto immediatamente. Da quel momento in poi ha eretto un vero e proprio muro davanti a Laura Giuliani, contribuendo alla vittoria finale.

«La partita è stata parecchio fisica, più di quanto mia aspettassi», sostiene nell’immediato post partita. La tensione c’era, e le azzurre per qualche sprazzo di gara l’hanno accusata: «Lavoriamo da tanto per preparare questo Mondiale, il ritiro è stato lungo. Il lavoro si è visto, quando abbiamo iniziato a giocare ci siamo tolte di dosso tutto e non abbiamo avuto difficoltà a contrastare una grande squadra».