Ex calciatore shock: «Mi drogavo, ma solo in vacanza»

Ex calciatore shock: «Mi drogavo, ma solo in vacanza»
© foto www.imagephotoagency.it

Ex calciatore shock, confessa: «Mi drogavo solo d’estate, perché durante le competizioni ci sarebbero stati i controlli antidoping»

Confessione shock dell’ex calciatore Mario Jardel, transitato anche in Italia dall’Ancona. Queste le sue parole al canale Youtube Philado: «Sono entrato nel mondo della droga per curiosità in Europa. Ne facevo in vacanza perché durante le competizioni ci sarebbero stati i controlli antidoping».

«Oggi me ne sono liberato e mia moglie è stata essenziale per riuscire a farlo: voglio dare ai miei figli una buona immagine».