Juventus, Allegri: «Come sta Ronaldo? Va al trotto, lo voglio al galoppo»

Juventus, Allegri: «Come sta Ronaldo? Va al trotto, lo voglio al galoppo»
© foto www.imagephotoagency.it

Allegri ha commentato la vittoria della Juventus contro l’Empoli, ma non solo. Ecco le parole del tecnico bianconero

Massimiliano Allegri ha commentato la vittoria ottenuta contro l’Empoli grazie al gol di Moise Kean. Il tecnico ha scelto di tenerlo in panchina per schierarlo a partita in corso, anche dopo l’infortunio inatteso di Paulo Dybala. Ecco le motivazioni:«Non l’ho messo subito perché aveva subito delle bordate mediatiche. Aveva perso energie mentali in Nazionale e quando è tornato non sapeva nemmeno dov’era la Continassa. Mi serviva un cambio e lui va centellinato psicologicamente. Dybala? Aveva preso un colpo sul polpaccio quando giocava con l’Argentina. Poi abbiamo deciso di tenerlo fuori a livello precauzionale».

Allegri risponde così quando gli chiedono come sta Cristiano Ronaldo e quali sono le sensazioni in vista dell’Ajax:«Cristiano? Stamattina ha lavorato, ma poca roba. Ora sta andando al trotto. Vediamo quando riesce ad andare al galoppo».

Il tecnico ha anche commentato i fischi ricevuti nell’intervallo dal pubblico dell’Allianz Stadium:«Fischi giusti, la squadra non giocava bene. Nel secondo tempo abbiamo fatto bene, loro non hanno mai tirato in porta. L’Empoli è una squadra che ti mette in difficoltà Non era semplice. Ci voleva una vittoria così di sofferenza».