Juventus, Marchisio: “Noi ce la mettiamo sempre tutta”

© foto www.imagephotoagency.it

In casa Juve non ci sono impegni europei o altre competizioni che possono distogliere l’attenzione dal campionato. L’unico obiettivo per i bianconeri è arrivare quarti e Claudio Marchisio, centrocampista della Vecchia Signora, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Juventus Channel in vista della gara contro l’Udinese: “La vittoria contro l’Atalanta è stata una boccata d’ossigeno, perchè una vittoria era d’obbligo dopo le sconfitte con Palermo e Napoli. Di qui alla fine dobbiamo fare bene, fare più punti possibile per arrivare quarti da soli, perchè se ci arrivassimo appaiati a queste squadre, avendo perso i confronti diretti, il posto in Champions sarebbe loro. Si gioca solo al fine settimana? Ci sarà  utile perchè con Zaccheroni abbiamo lavorato sotto l’aspetto tattico, ma non siamo ancora riusciti a farlo sulle forze fisiche e mentali. E questo è importante, basta vedere cosa ha fatto la Roma da quando è uscita dall’Europa. Purtroppo è difficile spiegare cosa ci sia successo “? si legge sul sito web ufficiale “? e questo ci dispiace molto. Io sono ancora convinto che noi siamo allo stesso livello di Milan e Roma e loro sono ancora in corsa per il titolo. I tifosi? Quello che voglio dire è che capisco la loro delusione, ma ai tifosi voglio ricordare che tutti noi, compresi Zebina, Felipe Melo e Diego, i più bersagliati, andiamo in campo dando il massimo, per onorare questa maglia, nessuno si tira mai indietro. Vorremo chiudere al meglio la stagione, e farlo assieme ai nostri tifosi”.