Juventus, Pogba e la storia strappalacrime di Bryan Dodien – FOTO E VIDEO

Juventus, Pogba e la storia strappalacrime di Bryan Dodien – FOTO E VIDEO
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista Paul Pogba si è rallegrato per il ritorno in campo del giovanissimo Bryan Dodien: si era fermato nel 2015 per un tumore.

Paul Pogba, sin dal suo addio, è sempre rimasto molto legato alla Juventus. Una storia d’amore che potrebbe ricominciare a giugno, quando Paratici affonderà il colpo per riavere l’ex gioiello francese ora allo United. Nel frattempo, il Polpo mostra la sua vicinanza al mondo bianconero, rispondendo ad un video del giovane Bryan Dodien. Al ragazzo classe 2004 delle giovanili bianconere era stato diagnosticato un tumore nel 2015. Pogba aveva subito mostrato la sua vicinanza alla vicenda, con la maglietta “Bryan sono con te” dopo il gol segnato nel derby di Coppa Italia contro il Torino vinto per 4-0. 

Dopo 3 anni di cure e terapie il giovanissimo si è ripreso, e oggi è sceso in campo per la prima volta in un’amichevole dell’Under-15. Bryan ha subito voluto festeggiare con il suo idolo, inviandogli un video messaggio in cui gli dice: «Guardami, Paul. Sono tornato». Immediata la risposta del centrocampista francese: «È una benedizione che Bryan abbia sconfitto il cancro e che abbia disputato il suo primo match con l’Under 15. Sono orgoglioso di te, amico mio, grazie per aver ispirato me e tante altre persone. Spero di vederti presto!». Una storia difficile ma che per fortuna sembra essersi risolta per il meglio.