Kalinic, derby di Milano: la Fiorentina fissa il prezzo

kalinic
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della fiorentina continua ad essere nel mirino del Milan ma anche dell’Inter. Ecco le ultime sul futuro di Kalinic – ore 10.30

Tutti pazzi per Kalinic, ma Nikola che fa? L’attaccante della Fiorentina è stato convocato per la sfida con lo Sporting Lisbona, ma l’ex bomber della Dinamo ha ormai la testa palesemente altrove. Vorrebbe andare via, ma non c’è ancora l’accordo dei club interessati con la Fiorentina. Milan e Inter sono in pole position nel campionato italiano per il croato, tuttavia, come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, la società viola ha fissato la cifra per sedersi a trattare e cedere Kalinic. Servono 30 milioni di euro cash, senza l’inserimento di alcuna contropartita tecnica. Cifra troppo ingente vista la situazione del croato o valutazione attinente alla caratura tecnica del giocatore? Milan e Inter, intanto, trattano ad oltranza…

Kalinic, c’è il Milan ma l’Inter lavora a fari spenti – ore 8.15

La Fiorentina lo ha convocato per la sfida con lo Sporting Lisbona ma lui ha la testa altrove. Nikola Kalinic, attaccante della Fiorentina, vuole andare via e vorrebbe sposare il progetto del Milan. Il club rossonero non ha ancora chiuso l’accordo con la Fiorentina e l’Inter sta valutando l’inserimento. Secondo “La Gazzetta dello Sport” i nerazzurri continuano a lavorare a fari spenti sul giocatore croato. Il Milan è in vantaggio sui nerazzurri: i rossoneri offrirebbero al giocatore una maglia da titolare a differenza dei nerazzurri che possono offrirgli solo un ruolo da vice-Icardi. Maurito è il titolare inamovibile e la prospettiva di fare la riserva, in un’annata senza coppe, non alletta Nikola. L’Inter però continua a lavorare sull’attaccante e spera di convincerlo.