Khedira, che fatica la vita da bomber - Calcio News 24
Connettiti con noi

Juventus News

Khedira, che fatica la vita da bomber

Pubblicato

su

Sami Khedira è stato uno dei grandi protagonisti di Juventus-Milan terminata 3-1 a favore dei padroni di casa

Khedira, nel corso della sua esperienza in bianconero, è stato spesso e volentieri criticato a causa degli infortuni di troppo o del passo in campo non proprio da centometrista. Eppure il centrocampista tedesco sta vivendo una delle sue migliori stagioni, numeri alla mano. C’è il suo zampino nel 3-1 con cui la Juventus ha regolato il sempre battagliero Milan di Gennaro Gattuso: 1 gol e 1 assist per l’ex calciatore del Real Madrid.

Al minuto 34 del secondo tempo ha alzato la testa e trovato intelligentemente Juan Cuadrado sul lato opposto dell’area di rigore. Poi 8 giri d’orologio dopo ha raccolto l’assistenza di Paulo Dybala e, di prima intenzione, ha chiuso il tiro sul primo palo di Gianluigi Donnarumma mentre l’estremo difensore andava verso il secondo palo. Il gol segnato al Milan è il settimo in campionato, un record stando ai dati Opta. Khedira non segnava tanto dalla stagione 2008/2009 quando militava ancora nello Stoccarda. Curioso come il tedesco si esalti nel corso dei 90 minuti e sia decisivo con gol e assist: basti pensare alla tripletta messa a referto contro l’Udinese o la doppietta e l’assist nel 7-0 ai danni del Sassuolo. Khedira si è reinventato bomber.