Lazio, Bollini: «Reja grande professionista»

© foto www.imagephotoagency.it

BOLLINI REJA LAZIO – Alberto Bollini è diventato collaboratore tecnico di Edy Reja nella Lazio da quando è stato esonerato Petkovic. L’ex mister della Primavera ha parlato oggi in radio e ha detto: «Ho un gran rapporto con Reja, lo conoscevo già quando allenavo in primavera e lui allenava la prima squadra. E’ un uomo e un professionista di grande spessore. In lui c’è l’aspetto umano e la passione per questo sport. E’ un esempio di stile e di qualità. La Lazio deve vivere alla giornata e riacquisire forma e forza fisica, visto che quando è si è cominciato a lavorare la squadra aveva una condizione atletica un pò deficitaria. Per adesso siamo soddisfatti».

OBIETTIVI – Bollini ha proseguito l’intervista a Radio Onda Libera affermando: «Abbiamo obiettivi e valori importanti, altrimenti non si spiega il perché la Lazio vinca e offra la possibilità di emergere a livello giovanile. Talvolta ci si fa abbagliare dai risultati. Alla Lazio si sono conciliate le due cose. Ci sono ambienti, penso alla Roma per esempio, che magari non sempre vincono ma riescono a mostrare grandi ragazzi in prospettiva. Non è stato facile lasciare la Primavera. Lo staff è rimasto lo stesso e ho fatto in bocca al lupo a Simone Inzaghi per il suo cammino, comunque la seguo sempre con entusiasmo».