Lazio, Pioli: «Non pensiamo alla Juventus»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico in conferenza stampa prima del Bologna

Stefano Pioli, allenatore della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa per presentare la partita di campionato in programma domani contro il Bologna: «Bisevac è pronto e disponibile per domani, ma vedremo nelle prossime ore, stanno bene anche i suoi compagni e dunque faremo la nostra scelta. Per fare punti in trasferta contro il Bologna, piazza di cui ho ricordi positivi della mia esperienza avendo dato e ricevuto tanto, bisogna fare una partita da Lazio, abbiamo bisogno di punti. Non farò la formazione di domani pensando alla gara di mercoledì contro la Juventus in Coppa Italia».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Pioli: «Novembre è stato un mese difficile che ci ha tolto delle certezze ma adesso è cambiato l’approccio della squadra, bisogna trovare continuità e spingere sull’acceleratore, la rincorsa sarà lunga e la partita decisiva sarà sempre la prossima, vedo nuovamente la voglia di fare la partita contro chiunque. Il Bologna, sin dall’arrivo di Donadoni, ha dato una sterzata alla propria stagione, è una squadra che attacca con tanti uomini e sarà molto difficile vincere. Servirà una Lazio compatta per avere la meglio del Bologna. Gentiletti? Credo che abbia intenzione di rimanere a Roma».